Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

La gazzosa naturale…homemade!!

Di: 15 commenti 15 Difficoltà: facile
La gazzosa naturale...homemade!!

ricetta di kiki100 dal forum cookaround

Questa ricetta è bellissima e divertentissima! Quando la cookina Kiki l'ha proprosta su cookasround io stavo partendo per le vacanze e quindi ho dovuto rimandare al ritorno prima di poterla provare, ma non vedevo l'ora perchè è davvero entusiasmante...Sembra quasi una magia riuscire a "creare" le bollicine e farsi la gazzosa in casa. Si chiama gazzosa, ma come sapore ricorda più la lemonsoda, tanto che in balcone ho altre bottiglie in cui ho sostituito ai limoni le arance, nella speranza che venga fuori una simil oransoda....Se l'esperimento riesce pubblicherò anche quella ricetta. Intanto partiamo con la gazzosa....Io ho fatto un quarto della dose, che prevedeva 8 limoni.

- Ingredienti -

  • 2 limoni (si userà la buccia di entrambi e uquasi tutto il succo dei due limoni, ma non tutto tutto)
  • 8/10 foglie di salvia (io avevo paura che si sentisse troppo e ne ho messe 8, ma la ricetta ne prevede 10)
  • 300g di zucchero
  • 5g di cremor tartaro
  • 83ml di birra
  • 2,5l di acqua
per circa 2l di gazzosa

- Procedimento -

mettere 1250 ml di acqua in una pentola capiente e metterla sul fuoco. non appena raggiunge il bollore unire lo zucchero e quando bollirà di nuovo aggiungere il succo di quasi due limoni e la loro buccia. Far bollire coprendo con un coperchio per 10 minuti.

IMG_1092

Spegnere il fuoco e lasciar raffreddare completamente.
in un recipiente abbastanza capiente da contenere 2500 ml di liquido, versare i restanti 1250 ml di acqua fredda.

Filtrare il liquido con il limoni, le bucce e la salvia e versarne il contenuto nella bacinella con l’acqua. Aggiungere la birra e il cremor tartaro e mescolare accuratamente. Imbottigliare in bottiglie con chiusura ermetica facendo molta attenzione a non riempirle completamente (lasciate almeno 5 cm di spazio altriemnti c’è rischio che le bottiglie esplodano). Vanno bene quelle col tappo a corona o le bottiglie bormioli che si usano per la salsa. Mettere

le bottiglie al sole per 4 giorni. In questi giorni dovrebbero formarsi delle bollicine sulla superficie. Ecco come erano le mie:

IMG_1174

Trascorsi i 4 giorni ritirate le bottiglie in casa, aspettate un giorno (o di più se non ci sono ancora le bollicine) dopodichè mettete in frigo e gustate!

- Valuta questa ricetta -


La gazzosa naturale…homemade!!
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
15 commenti

15 commenti sul post:
“La gazzosa naturale…homemade!!”

  • CRI scrive:

    Non ci credo!!!!!!!!! E secondo te non faccio questo esperimento??? Eccome se lo faccio. Ti farò sapere il mio risultato.Devo cercare quelle bottiglie, mi piacciono proprio e non ho mai fatto caso tra i barattoli Bormioli se ci fossero anche le bottiglie. Dovrò stare più attenta 😉
    Grazie di averla postata. Buon pomeriggio.

  • Si, neanche io le avevo mai viste…In questo periodo si trovano più facilmente perchè è il periodo in cui si fa la salsa di pomodoro e quelle credol proprio che nascano a quello scopo….Poi dimmi come è venuta la gazzosa, ok? In bocca al lupo!

  • Il Gatto Bianco scrive:

    Ciao!
    Ho appena scoperto il tuo blog tra i segnalati di qualche altro blogger (oggi sono in giornata "web" e sto navigando alla ricerca di siti da aggiungere ai miei di preferiti, sono nuova al mondo dei blog di cucina!!) e ho ancora un sacco da leggere… ma già con questa ricetta hai catturato la mia attenzione… °_° mai pensato fosse possibile farla in casa!!! Devo assolutamente provarci anche io!! Ho persino del cremor tartaro in casa (ordinato con immani sforzi in farmacia, è stata un'epopea!)… urge sperimentare!!
    ciao
    Paola
    http://lacucinadelgattobianco.blogspot.com/

  • Ciao Paola, grazie del passaggio! Volevo lasciarti un mssaggio sukl tuo blog, ma non c'è la possibilità! Io almeno non ho trovato il modo…boh…UN bacio, MArtina

    p.s. se fai la gazzosa, poi dimmi com'è venuta, ok?

  • Cranberry scrive:

    Ma dai!??!O_O sei riuscita a fare anche questa!!!
    Guarda, la gassosa ci piace tanto, la compero spesso…voglio provare a farla!
    Una domanda però…scrivi birra, ma che tipo di birra? Non sono esperta, quindi al super io compero la beck's,o heineken o tuborg…queste vanno bene?:)
    Grazie mille.

  • Vanno benissimo Cran…Uan birra chiara qualunque va bene..Cmq, la ricetta l'ho presa da qui:
    http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=172830
    e in questo link trovi le foto del passo passo così sei anche più sicura nell'esecuzione…A me è piaciuto un sacco fare questa gazzosa…L'idea di riuscire a creare le bollicine in maniera naturale è uan figata!

  • Oooo, si! Proverò questa e anche lo yogurt! Grazie mille per tutte queste meravigliose ricette. <3

  • la Ste scrive:

    Ciao! Bellissima ricetta! Secondo te non c'è modo di sostituire la birra? Sai io sono completamente astemia e mi piacerebbe anche proporla ai bambini. Ciao Stefania

    1. Ciao Stefania, non credo che ci sia modo di sostituire la birra, perchè credo sia quella che crea la reazione per farla venire frizzante…

  • la Ste scrive:

    GIà, immaginavo, peccato! Comunque complimenti, mi piace molto il tuo blog e lo visito spesso.
    Ciao Stefania.

    1. Ti ringrazio Stefani, però io l'esperimenot della gazzosa lo farei…A me ha emozionato un casino vedere le bollicine che si formavano e pensare di creare una bevanda frizzante!

  • Silvana scrive:

    Ciao Martina, ho trovato il tuo blog in ricerca ricette e siccome ho anch'io da pochissimo tempo (poco più di 3 mesi) un blog di cucina, di cui ti lascio il link se ti va di dare uno sguardo http://blog.giallozafferano.it/ipasticcidicasamia/ , vorrei chiederti, se dovessi rifare qualche tua ricetta, che mi sembrano veramente belle, potrei postarle, indicando naturalmente che l'ho prese da te? Se la cosa non ti va, nessun problema, ritornerò comunque a dare una sbirciatina, per realizzare qualcosa semplicemente per casa mia. Un abbraccio Silvana

    1. Silvanas certo!! Le ricette le posto proprio perchè chi le legge le possa postare e se tu hai un blog puoi tranquillamente pubblicarle appunto mettendo il link al mio blog e specificando insomma da dove viene la ricetta…Fammi sapere quando posterai qualcosa!!

  • Silvana scrive:

    Ti ringrazio Martina, appena pubblicherò qualcosa di tuo, te lo farò sapere. Se tra le mie ricette trovi qualcosa di tuo gradimento, fai pure, ne sarò contenta. Ciao a presto. Silvana

  • Camilla scrive:

    Martina, che dire, sei eccezionale !!!!!!

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)