Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Gnocchetti tirolesi o spätzle

Di: 6 commenti 6 Difficoltà: facile
Gnocchetti tirolesi o spätzle

Ecco un'altro piatto della tradizione altoatesina....Questi gnocchetti sfiziosi sono molto semplici e veloci da fare...Basta avere la grattugia apposita ed è tutto un gioco da ragazzi....Il condimento classico è fatto di panna e speck, ma oggi volevo qualcosa di meno pesante e allora li ho conditi semplicemente con del buon burro e abbondante parmigiano.

- Ingredienti -

(per 3 porzioni)

  • 300g di farina (io uso la 3 Mulino dell'Eurospin)
  • 3 uova
  • 1 bicchiere d'acqua circa (dipende dall'assorbenza della farina)
  • 1/2 cucchiaino abbondante di sale

- Procedimento -

portare ad ebollizione l’acqua e salarla.

Mescolate la farina con il sale e le uova, dopodiché aggiugere l’acqua fino ad ottenere una consistenza pastellosa (quindi non è detto che dobbiate usare tutto il bicchiere d’acqua). Mescolate con una frusta: l’impasto deve fare le bolle. La consistenza deve essere questa:

lasciar riposare l’impasto per una decina di minuti dopodiché appoggiare la grattugia specifica per gnocchetti sulla pentola con l’acqua in ebollizione e versare l’impasto muovendolo avanti e indietro per far cadere gli gnocchetti nell’acqua:

Non appena gli gnocchetti vengono a galla scolarli e versarli in una terrina in cui avrete precedentemente messo un paio di noci di burro. Cospargere di abbondante parmigiano e a piacere una spolverata di pepe.

- Valuta questa ricetta -


Gnocchetti tirolesi o spätzle
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
6 commenti

6 commenti sul post:
“Gnocchetti tirolesi o spätzle”

  • Anonimo ha detto:

    con gli spatzle è stato amore al primo assaggio, sarà che ero incinta…. sapere che sono così facili da preparare mi rincuora: dovrò cimentarmi. il problema è che non ho "l'attrezzo giusto"! dici che lo trovo a jesi da qualche parte???

    margherita

  • Secondo me Margy dovresti trovarlo…Fossi in te io proverei in quel negozio casalinghi/emporio che c'è in zona mercato delle erbe…praticamente in fondo alla discesa di via cavour giri a destra e il negozio (se c'è ancora) rimane sulla sinistra…dalla parte dell'erboristeria Oriza….

  • Anonimo ha detto:

    la casa della plastica…. mi sa proprio che non c'è più… 🙁 oppure forse provare in quello davanti alla farmacia del prato. in alternativa c'è sempre internet. ovviamente. 😉

    margherita

  • Purtroppo di negozi a Jesi non sono più molto pratica….E provare da eurostock? Che è quel mega magazzino che ora sta alla zipa? Oppure in qualche ipermercato può darsi che ce l'abbiano

  • Anna ha detto:

    Girovagava in cerca di ricette ed ecco una di quelle che mi serve. Ho ricevuto da poco la macchina per li spatzle da poco. Il procedimendo per l'impasto sembra semplice ma durante la cottura non si attaccano? Bisogna cuocerli poco alla volta?
    Grazie
    Anna

  • @Anna no, non si attaccano perchè "la grattugia" la appoggi sui bordi della pentola e muovendo quella specie di cubo sul binsrio della grattugia fai cadere gli gnocchetti direttamente nell'acqua

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)