Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Torta dolce al radicchio….mangiare per credere!

Di: 24 commenti 24 Difficoltà: facile
Torta dolce al radicchio....mangiare per credere!

Anche se sembra una cosa strana e impossibile questa torta è davvero buona....E' delicata e gustosa....e poi è simpatica perché diversa dal solito, quindi se la portate per regalo secondo me fate anche una bella figura...

- Ingredienti -

(per 14 porzioni)

  • 250g farina
  • 250g zucchero
  • 250g di radicchio rosso di chioggia
  • 100g di burro
  • 3 uova
  • 1/2 bustina di lievito chimico per dolci (8g)
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 40g di pinoli
per uno stampo da 26 o 28 cm

- Procedimento -

preriscaldate il forno a 180° ventilato e imburrate uno stampo da 26 o 28 cm. Sminuzzare per pochi secondi il radicchio nel mixer (il minimo indispensabile a tritare il radicchio senza ridurlo in una poltiglia). Montate le uova intere con lo zucchero finché il composto sarà chiaro e spumoso. Aggiungere la farina setacciata con il lievito in 3 o 4 volte mescolando dal basso verso l’alto con una spatola. Incorporare il burro fuso ma non caldo e infine il radicchio, la vaniglia e i pinoli. versare il tutto in una teglia. Abbassare il forno a 160° e cuocere per circa 30 minuti. Una volta fredda spolverare la torta dolce al radicchio con zucchero a velo…

- Valuta questa ricetta -

5 (100%) 2 votes

Torta dolce al radicchio….mangiare per credere!
5

5

5 2
00 unknow 00 unknown
24 commenti

24 commenti sul post:
“Torta dolce al radicchio….mangiare per credere!”

  • ilpensierovola scrive:

    la ricetta sembra ottima ma… quanto burro? non è specificato
    grazie

  • Ops…scusami mi era sfuggito! Sono 100g di burro….Adesso l'ho scritto anche tra gli ingredienti..Grazie per avermelo fatto notare…e scusa ancora…Se provi la torta poi dimmi se ti è piaciuta, ok?

  • Cleare scrive:

    questa me l'ero persa!! interessante! Ma quindi è un dolce?? Oddio forse per merenda al parco!

  • Cri scrive:

    vado a prepararla adesso adesso 😉 ti faccio sapere.
    Grazie Marti. Bacio.

  • Cri scrive:

    fatta e assaggiata :)) Marti, sei una garanzia. E' favolosa, posterò anche questa 😉 Baci.

  • @Cri: buona vero? Mi fa piacere che sia venuta bene!!! Quando la posti fai un fischio…A proposito: ho messo il tuo mascarpone nella sezioen "le mie ricette fatte da voi"…

  • Cri scrive:

    grazie Marti, ho modificato il post spostando il link come mi hai chiesto, prova a vedere se ora è tutto ok :))
    Se ti fa piacere unirti ai miei amici nel blog per non perdere gli aggiornamenti, sei la benvenuta :) io comunque ti avviso in ogni caso.
    Un bacio, buona giornata.

  • Anonimo scrive:

    oggi la proviamo anche noi…appena assaggiamo il risultato vi dirò com'è venuta!carlotta e mamma silvia

  • Anonimo scrive:

    favolosa!!!fatta ieri sera ed è già finita!ne stiamo già facendo un'altra perchè a papà è piaciuta moltissimo!!!carlotta e silvia

    1. Mi era sfuggito il tuo messaggio. Mi fa piacere che la torta sia piaciuta!!!

  • Rob. scrive:

    Fatta, provata e fatta provare. Rifatta, riprovata e fatta riprovare. Un successo, piaciuta a tutti. Davvero una piacevole sopresa. Mai mi sarei immaginato un dolce così buono fatto col radicchio. Complimenti e grazie mille per aver condiviso la ricetta!

    1. Grazie a te di averla provata!!! Ho fatto questa ricetta proprio perchè mi incuriosiva l'idea di un docle con il radicchio ed è buonissimo, hai ragione!!! Se hai fatto uan foto mandamela che ti metto nella sezione delle mie ricette fatte da voi!

  • Anonimo scrive:

    Ciao Martina, vorrei provare a fare questo dolce stasera, ho la bacca di vaniglia, ma come la devo usare? Scusami, non ho mai usato la vaniglia!
    Alice

    1. Ciao Alice. La bacca di vaniglia va incisa nel senso della lunghezza senza tagliarla fino in fondo, ma in modo da poterla aprire…A quel punto la si apre e con il dorso del coltello si raschiano via i semini, che sono quelli che vanno usati nelle ricette……:)

  • Anonimo scrive:

    buonissima grazie

    1. mi fa piacere che ti sia piaciuta!!! Ricordati di firmarti, perchè altrimenti non so chi sei

  • Anonimo scrive:

    certainly like your website but you need to take a
    look at the spelling on quite a few of your posts.
    Several of them are rife with spelling problems and I in finding
    it very bothersome to inform the reality however I will surely come back again.

    Feel free to surf to my site Nike Air Max 90 Mens

  • Anonimo scrive:

    Simply desire to say your article is as astounding. The clarity on your
    publish is just excellent and i could assume you're knowledgeable on this subject.
    Fine along with your permission let me to take hold
    of your feed to keep up to date with impending post. Thanks 1,000,000 and please keep up
    the gratifying work.

    my blog post: gry

  • corale_06 scrive:

    col radicchio?????
    Da non credere per davvero!!!!!

  • Anonimo scrive:

    Ahaa, its nice conversation on the topic of this piece of writing here at this blog, I have read all that, so now me also commenting
    at this place.

    Feel free to surf to my page :: cure your Golf slice

  • roberta morasco scrive:

    Trovata!! La provo eh!!! ^_^ bacio grande!

    1. Martina Toppi scrive:

      Grazie Robi, aspetto di sapere se ti è piaciuta! E ricordati i pinoli!

  • Angela scrive:

    Provata, ottima. Vorrei sostituire il burro con l’olio extra vergine di oliva e i pinoli con le noci private della pellicina, che ne dici? Io questi ingredienti li ho di mia proprietà .

    1. Martina Toppi scrive:

      Secondo me ci può stare! Le noci con il radicchio stanno molto bene, anche se non vorrei che essendo amaro sia il radicchio che le noci, poi l’amaro fosse eccessivo, però fai bene a sperimentare. Quanto all’olio io ne metterei 50-60g, però userei quello di semi. L’olio d’oliva è troppo grasso al palato e troppo saporito per usarlo nei dolci a mio gusto.

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)