Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Pancake allo sciroppo d’acero (con latticello)!

Di: 7 commenti 7 Difficoltà: facile
Pancake allo sciroppo d'acero (con latticello)!

ricetta di Martha Stewart

Era gi da un po' che avevo in mente di provarli....Mi diverte un sacco provare a riprodurre le ricette tradizionali degli altri paesi e oggi finalmente ho fatto mente locale: "bene gli ingredienti ci sono tutti?" Si....Allora si comincia!

- Ingredienti -

(per 6 porzioni)

  • 1 cup farina 0 (125g)
  • 1 teaspoon baking ovvero lievito istantaneo per dolci (2g)
  • 1/2 teaspoon bicarbonato di sodio (1g)
  • un pizzico di sale
  • 1 1/2 tablespoon zucchero (20g)
  • 1 uovo grande
  • 1 1/2 cup latticello (se non avete il latticello potete usare 180g di panna acida mista a 120g di latte)
  • 2 tablespoon di burro fuso (30g)

- Procedimento -

In una terrina miscelare brevemente la farina con il lievito, il bicarbonato, il sale e lo zucchero. Aggiungere l’uovo leggermente sbattuto , il latticello (o la panna acida con il latte) e il burro fuso. Il composto va mescolato il minimo indispensabile e non va mai mescolato tanto da farlo diventare liscio e omogeneo se si vuole che rimangano soffici. Questo come deve apparire il composto una volta mescolato molto brevemente:

A questo punto scaldare una piastra o una padella antiaderente. La temperatura sar giusta quando versando un goccio d’acqua sulla padella questa si divider e schizzer qua e l. Quando la padella avr raggiunto la temperatura giusta imburrare e togliere con uno scottex il burro in eccedenza. Con un mestolo versare lentamente il composto sulla piastra cos da ottenere un pancake di circa 10cm. Quando comincerete a vedere delle bolle che scoppiano sulla superficie del pancake e i bordi cominceranno ad apparire asciutti (ci vogliono circa 2 – 2 1/2 minuti), voltateli con una paletta e lasciate cuocere un altro minuto circa finch saranno dorati anche nella parte sottostante.
togliete dal fuoco e servite con abbondante sciroppo d’acero….
Sono buonissimi!

 

IMG_0596

- Tips & Tricks -

- usate solo farina 0. La 00 rende i pancake troppo umidi.
- mescolate il minimo indispensabile lasciando il composto mediamente grumoso, se volete dei pancake soffici
- l'impasto deve avere la consistenza di una pastella per il fritto....non troppo densa, ma neanche troppo liquida
- se non avete il latticello, ma neanche la panna acida, usate del latte (circa 300g/350g) con qualche goccia di limone all'interno. Il latticello comunque potete anche farlo in casa....Montando la panna fresca per almeno 3 minuti, la panna si divider in burro e latticello...Praticamente si former da uan aprte un composto solido, il burro appunto e dall'altra rimarr un'acquetta torbida: quest'ultima il latticello.
- al posto dello sciroppo d'acero potete mettere marmellata di mirtilli, di lamponi o quella di vostro gradimento

- Valuta questa ricetta -


Pancake allo sciroppo d’acero (con latticello)!
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
7 commenti

7 commenti sul post:
“Pancake allo sciroppo d’acero (con latticello)!”

  • Cuochella scrive:

    ciao Martina,
    mi ha fatto piacere che tu abbia apprezzato la mia tabella..e noto che ci vai forte con le ricette ammmerrigane 😉 ehehe
    e come biasimarti…
    questi pancakes sono venuti perfetti, sembrano quelli dei cartoni animati :)))

  • Grazie cuochella! In effetti la tua tabella è molto utile…Ieri poi facendo i pancake ho anche pesato le quantità dei tablespoon e teaspoon….Magari mano a mano me li scrivo su un quadernino così poi elaboro anche io una tabella….Ma quella che hai messo l'hai fatta tu o l'hai trovata in rete? Grazie milel del passaggio!

  • Morena scrive:

    Ciao Martina..voglio ringraziarti per le tue ricette per la Raccolta..sto aggiornando il post proprio ora e le sto inserendo!!ciao e Buona Serata!

    Morena

  • Paolabilia scrive:

    ciao Marty,
    senti ma il latticello… è il 'buttermilk'? la prossima volta che faccio i pancakes provo la tua ricetta, la mia me l'ha data una mia amica americana, ma secondo me vengono con un retrogusto salato.
    Se vuoi provare un gusto a contrasto e molto buono, ti suggerisco, dopo un'abbondante passata di sciroppo o golden syrup, di aggiungere al piatto anche un paio di fette di bacon, non troppo croccante. Buonissimo.
    baci
    Paola:)

  • Si paoletta, il latticello è proprio il buttemilk e dona sofficità ai pancakes e ai dolci in genere…Il bacon a colazione mi piglia un po'male..;)

  • Paolabilia scrive:

    … che forse mi stia anglecizzando un po' troppo???:)

  • Paoletta, se reggi il bacon a colazione secondo me ormai è fatta…sei fottutamente e irreparabilmente anglicizzata! Hihihi….Il prossimo passo osno i fagioli rossi a colazione e poi e allora quella è la strada del non ritorno

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)