giovedì 22 luglio 2010

Budino fiordilatte

Ieri mi hanno regalato una bottiglia da 1 1/2 litri di latte crudo freschissimo appena munto...Purtroppo però io non bevo latte...Oggi allora ho aperto il mio quaderno di cucina alla ricerca di una ricettina che mi ricordavo di avere che avevo copiato dal ricettario personale della suocera di una mia amica...Ecco che allora mi sono cimentata in questo budino fiordilatte.

Budino fiordilatte























 





Ingredienti.

1l di latte
5 cucchiai di zucchero
1 baccello di vaniglia (o se preferite un paio di bucce di limone)
4 tuorli e 1 albume


Per il caramello:

zucchero
acqua


Preparazione:

Portare ad ebollizione il latte con lo zucchero e la stecca di vaniglia o la buccia di limone e far bollire per circa 1 ora a fuoco lento finché non sarà diventato la metà circa della quantità iniziale. Togliere la vaniglia. Lasciar raffreddare e poi unire i tuorli e l'albume precedentemente ben sbattuti. Filtrare il tutto con un colino. Mentre il latte si raffredda preparare il caramello: unire zucchero e un goccio d'acqua...e cuocere finché lo zucchero diventerà ambrato.

Versare il caramello negli stampini da budino e ruotarli per far aderire il caramello alle pareti. Versare il composto di latte e uova e chiudere con carta argentata.

Mettere due dita di acqua fredda in una pentola a pressione e adagiarci gli stampi coperti di carta argentata. Chiudere e cuocere per 20 minuti dal fischio. far uscire il vapore e aprire la pentola a pressione. Tirare fuori i budini, lasciarli raffreddare e mettere in frigo coperti con la pellicola. Per servirli, passare un coltello attorno al bordo e rovesciare in un piattino

Budino fiordilatte

4 commenti:

  1. Gnammm..!!che meraviglia questo budino..ovviamente già inserito nella lista della raccolta..Grazie infinite!..non serve che aspetti l'ok per il banner..

    ciao Morena

    RispondiElimina
  2. Ciao Morena! Grazie a te èer aver lanciato questo contest!

    RispondiElimina
  3. grande idea! tanto risparmio di tempo e di energia elettrica!!! erika

    RispondiElimina
  4. idea geniale e come te non bevo latte ma i budini non li rifiuto mai! con queste dosi quanti stampini hai utilizzato? grazie!

    RispondiElimina

Per lasciare un commento se non hai un account google o un tuo blog, clicca su Anonimo, ma poi ricordati di firmare!
Ogni commento è gradito ...anzi...auspicato!!!.....;)

Scarica l'App di Trattoria da Martina