Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

E oggi….il vero pesto alla genovese!

Di: 0
E oggi....il vero pesto alla genovese!

Il mio basilico in balcone sta diventando gigante....e allora oggi....un prodotto ligure per eccellenza....il PESTO!

Ingredienti:
25g di foglie di basilico
1/4 di bicchiere di olio evo
1/2 spicchio di aglio(ne andrebbe uno intero ma io lo preferisco meno invadente)
1 cucchiaio da cucina di pinoli (volendo anche un paio di noci)
3 cucchiai circa di parmigiano reggiano
1 cucchiaio di pecorino
qualche grano di sale grosso

 

Preparazione del pesto alla genovese:
Mettere in un mortaio possibilmente di marmo e con il pestello di legno (io ne ho uno vecchio che apparteneva a mia nonna tutto in legno) una parte delle foglie di basilico, l’aglio e i grani di sale e iniziare a pestare il tutto contro i bordi del mortaio con un movimento rotatorio dolce e prolungato. E’ importante, per mantenere il buon sapore delle foglie di basilico, non pestare violentemente, ma ruotando delicatamente il mortaio: le foglie non devono essere tranciate ma “consumate”, sfaldate…
Quando il basilico rilascerà la sua linfa verde unire i pinoli e i formaggi… Infine aggiungere l’olio a filo, il quale non deve avere un sapore troppo deciso in modo da non coprire il profumo degli altri ingredienti….

Et voilà…il pesto è pronto…E qui un bel piatto di spaghetti con il mio pesto:

Spaghetti con pesto alla genovese

- Valuta questa ricetta -


E oggi….il vero pesto alla genovese!
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown

Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)