Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Chouquettes (bignè dolci di pasta choux con zuccherini)

Di: 10 commenti 10 Difficoltà: media
Chouquettes (bignè dolci di pasta choux con zuccherini)

- Ingredienti -

(per 20 porzioni)

  • 125 ml. di acqua
  • 50 g. di burro
  • 2g di sale
  • 6g di zucchero semolato
  • 75 g. di farina 00 (la farina deve essere povera di proteine e quindi di glutine, perché il glutine dà elasticità e il bignè deve invece rimanere friabile, non gommoso)
  • 2 uova a temperatura ambiente
  • zuccherini (per guarnire)
dose per circa 20 bignè piccoli (grandi come una palla da golf)

- Procedimento -

In un pentolino antiaderente portare a ebollizione l’acqua con il burro, lo zucchero e il sale. Quando il tutto raggiunge il bollore, spegnere il fuoco e versare la farina setacciata tutta in una volta. Mescolare bene e riaccendere il fuoco. Quando il composto farà un rumore simile ad un cri cri attendere altri due minuti e togliere dal fuoco…Lasciare raffreddare un po’ il composto e a questo punto inserire le uova una a una. Il secondo uovo va incorporato solo dopo che il primo è stato assorbito dall’impasto. A questo punto lasciar riposare una mezz’oretta il composto e poi metterlo nella sac à poche con una bocchetta liscia e un’apertura di un cm circa. Formare dei dischetti regolari e un po’ distanti fra loro….dopodiché con la punta dell’indice bagnato abbassare la puntina che si sarà creata. Spruzzare con dell’acqua (da lontano in modo da non bagnare troppo i bignè) e cospargere con gli zuccherini…..

Infornare in forno statico già caldo a 220°  per 15 minuti  (prima di infornare i bignè spruzzare con dell’acqua le pareti del forno), poi continuare per altri 10 minuti a 190°  e infine spegnere il forno e mettere il manico di un cucchiaio di legno in modo da tenere il forno leggermente aperto e far uscire l’umidità per altri 15 minuti.
IMG_9325

- Tips & Tricks -

- non utilizzare la carta forno, ma disporre i mucchietti di impasto direttamente nella teglia precedentemente unta con pochissimo burro fuso e togliendo poi quello in eccesso passando con della carta assorbente.
Questo per due ragioni; la prima è che il bignè "aggrappandosi" alla teglia ha la forza per crescere verso l'alto e la seconda è che non si gonfia anche nella parte bassa dove invece deve rimanere piatto così da avere una stabilità.

- la sac à poche va tenuta obliqua a 45° e laterale. Formare dei mucchietti aiutandosi appoggiando la bocchetta sulla teglia quando si spreme e una volta spremuta la quantità di impasto sufficiente per il bignè dare un colpetto secco.

- per cospargere i bignè con la granella di zucchero, versare sul bordo della teglia una abbondante quantità di granella e poi far sobbalzare la teglia in modo che lo zucchero vada pian piano a coprire tutti i bignè, dopodiché sollevare un po' la teglia in modo che la granella in eccesso si concentri in basso e toglierla versandola in una terrina. In questo modo gli zuccherini si attaccano meglio e in maniera uniforme.

- Valuta questa ricetta -


Chouquettes (bignè dolci di pasta choux con zuccherini)
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
10 commenti

10 commenti sul post:
“Chouquettes (bignè dolci di pasta choux con zuccherini)”

  • tizzi ha detto:

    bravissima…forse ci sono riuscita…..vediamo se lo leggi..allora ok

  • Anonimo ha detto:

    Grande Marty !!
    Luca cook !

  • smartyns ha detto:

    yeahhhh! Finalmente sono riuscita a far si che i messaggi siano visibili!!!!

  • Anonimo ha detto:

    Ciao Marty! Complimentissimi per questa preparazione e per tutt le altre, nonché per il blog in genere….Carinissimo!
    Spero sia l'occasione giusta per rubarti qualche ricetta (sicuramente si) e per tenerci nuovamente in contatto! Ciao, Mypsyke ;)!

  • smartyns ha detto:

    Grazie Sere…ruba ruba…altrimenti che ci sta a fare il blog? Fatti viva allora, ok? Un bacio a te e Flavietto

  • Anonimo ha detto:

    ciao martinella, come ti chiama Linduccia, voglio farti i miei complimenti come sempre sei bravissima, volevo chiederti ma si possono anche riempire??????, e poi un'altra cosa io ho la palletta della tupperware con le bocchette , posso usare quella al posto della sacca a poche?????

  • crostina ha detto:

    sono io crostinaaaa, ahahahhahahah quel l'anonima sopra non sapevo cosa dovevo scrivere ahahhahaha, mi sono risposta da sola se si potevano riempire, ho visto che hai fatto il o la croquenbouche, e sai che ti dico che mi sà che la faccio anche io per domenica grazie

  • Congratulazioni Martina. Provati ieri con gran successo e farciti con crema pasticciera. Come al solito le tue ricette lasciano tutti a bocca aperta 😉

  • Anonimo ha detto:

    Ciao, li ho provati ma le uova mi sembravano troppe, veniva liquido. Ho provato con meno uova e sono venute…usi le uova piccole? Da 50-55gr?

    1. No, uso uova medie o grandi, ma dipende anche dall'assorbenza della farina e da quanta acqua è evaporata quando hai preparato l'impasto…Per i bignè ci vuole occhio per capire bene la consitenza dell'impasto e con le uova bisogna un po' regolarsi tenendone un po' da parte da aggiungere solo se necessario. Mi fa piacere che comuqnue ti siano riusciti

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)